SABATO 29 MARZO 2014 PRESENTAZIONE DEL LIBRO CHE RACCONTA LA STORIA DEL CARLO ALBERTO

manifesto

manifesto

COMUNICATO   STAMPA

“Una storia, tante vite”. Ultima fatica letteraria del prof. Emilio Giordano; un viaggio nel tempo per raccontare alle nuove  generazioni  le origini e  la  storia del  prestigioso  sodalizio  nato  a Padula nel 1886: il Circolo Sociale Carlo Alberto.

Sarà la splendida Certosa di San Lorenzo a Padula ad ospitare, sabato 29 marzo 2014, con inizio alle ore 16,30 nella sala Refettorio, la presentazione del libro “Una storia, tante vite” scritto dal prof. Emilio Giordano, originario di Padula, docente presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Salerno, ed attualmente consigliere del Circolo Carlo Alberto guidato dal presidente Felice Tierno.

Un percorso appassionato nella storia del Circolo, dall’Ottocento ad oggi, passando da Giovanni Camera, fondatore e primo Presidente, al giornalista Giovanni Russo, storica firma del Corriere della Sera.

Uomini e vicende che si sono incrociate negli anni, attraverso la promozione della cultura nel territorio del Vallo di Diano e che hanno lasciato segni indelebili nel la storia moderna del nostro Paese.

Copertina

Copertina

Il volume del prof. Giordano dunque, assume la caratteristica di punto fermo nella memoria storica della comunità culturale dell’intero Vallo di Diano attraverso la narrazione del rapporto simbiotico che negli anni ha assunto la vita e le singole storie dei protagonisti, tutti, all’interno della grande famiglia del Circolo Sociale Carlo Alberto. Presenzieranno all’iniziativa il sindaco di Padula, Paolo Imparato; l’assessore alla cultura della città di Padula, Tiziana Bove Ferrigno; il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Raffaele Accetta; il Consigliere regionale Donato Pica; il Sovrintendete BAP Salerno e Avel- lino, Gennaro Miccio; il dirigente scolastico Francesco Vitale; il direttore della BCC Monte Pruno, Michele Albanese; Lia Fava Guzzetta, docente Università LUMSA; il giornalista Rai Melo Freni.

L’introduzione sarà affidata al presidente Felice Tierno.

Relazioneranno sul volume del prof. Giordano il giornalista e scrittore Giuseppe D’Amico; la prof.ssa Anna Rotunno, docente al Liceo De Santis di Salerno; Michele Pinto, Senatore della Repubblica e già Ministro all’Agricoltura; Giovanni Russo, giornalista del Corriere della Sera. A moderare il dibattito sarà il direttore del quotidiano quasimezzogiorno.it, Lorenzo Peluso, Le conclusioni saranno affidate all’autore, Emilio Giordano.

Appuntamento da non perdere, sabato 29 marzo 2014, ore 16,30, sala Refettorio Certosa di San Lorenzo a Padula (SA).

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi