REFERENDUM COSTITUZIONALE 2016 Le ragioni del sì, le ragioni del no PER UN VOTO CONSAPEVOLE

In occasione del Referendum Costituzionale il Circolo Sociale Carlo Alberto 1866 organizza un incontro per favorire una conoscenza e un giudizio riguardo alla proposta di riforma.

Alleghiamo anche il Testo della Riforma Costituzionale (clicca qui)

Locandina

 

Domenica 10 maggio 2015 “L’azalea della ricerca”

1965-2015.  DA 50 ANNI CON CORAGGIO, CONTRO IL CANCRO

“ Contro  il  cancro, io  ci  sono ”

Anche quest’anno (12ª partecipazione consecutiva), il Circolo Carlo Alberto 1886 è stato indicato dall’AIRC come una delle duemila associazioni che, domenica 10  maggio 2015 , parteciperanno alla manifestazione nazionale        

“ L’ AZALEA   DELLA   RICERCA “

Come ogni anno, sarà la Festa della Mamma” a fare da sfondo a una delle ma nifestazioni più amate e apprezzate da tutti  i sostenitori della ricerca.

Con un contributo associativo di 15 euro, gli oltre 20mila volontari  AIRC ti   doneranno  un’azalea  contrassegnata  dal  marchio  dell’Associazione.   

I volontari del Carlo Alberto, saranno presenti a Padula, nei seguenti luoghi :

PIAZZA  UMBERTO  I°

PIAZZA  S. FRANCESCO

PARCHEGGIO  CERTOSA  

PIAZZA  CHIESA  SANT’ALFONSO  de’  LIGUORI

Domenica 12 Aprile, alle ore 18, si terrà la presentazione del libro “Io in cammino con te”

Domenica 12 Aprile, alle ore 18, presso il “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886” a Padula si terrà la presentazione del libro “Io in cammino con te” scritto dal giornalista Bartolo Scandizzo, fondatore e Direttore Responsabile del settimanale Unico e dalla moglie Gina Chiacchiaro.IO  IN  CAMMINO  CON  TE

Il libro narra la straordinaria esperienza del viaggio lungo il noto “Cammino di Santiago de Compostela”.

L’autore scrive con la moglie Gina un “diario”, con annotazioni di natura storica, geografica, meteorologica, paesaggistica attraverso centinaia di chilometri in macchina, prima, e a piedi, dopo, quando inizia il “cammino” storicamente individuato e percorso dai “pellegrini”. La moglie Gina è coprotagonista del libro, non tanto e non solo come compagna di viaggio ma anche come collaboratrice preziosa alla stesura del “diario”. Il libro, pertanto, insieme ad un viaggio poetico di Scandizzo, propone un gradevolissimo diario di Gina, in una prosa coinvolgente e non priva di riflessioni che trasmigrano in immagini poetiche, perché Gina le feconda della sua contagiosa sensibilità di donna. Ecco qualche esempio: “Durante il viaggio si ha molto tempo per osservare e pensare. Anche il canto degli uccelli lo ascolto e mi accompagna piacevolmente. Oggi, a Lagrono, ho visto su un cavo elettrico….un nido di cicogne. Quanta emozione! Ed ho pensato alla favola che tutti conosciamo da bambini: i bimbi li porta la cicogna! ….. (29 giugno)”.

L’incontro sarà moderato dalla giornalista Antonella Citro.

LUNEDI’ 29 DICEMBRE 2014 – ORE 18,30 – “Il Giovane Favoloso” di Mario Martone a Giacomo Leopardi

Il racconto della breve vita dello scrittore e poeta Giacomo Leopardi dalla Recanati della biblioteca paterna fino alla Napoli del colera e del Vesuvio. Intorno a lui si muovono la sua famiglia, il compagno di vita Antonio Ranieri, gli intellettuIL GIOVANE FAVOLOSO(1)ali del tempo, Fanny Targioni-Tozzetti (la donna per la quale si accese di passione) e, soprattutto, la sua scrittura fortemente autobiografica. Quello che ne emerge è il ritratto di un uomo libero di pensiero, ironico, socialmente spregiudicato, ribelle e spesso emarginato dalla società ottocentesca in cui vive.

CONDURRA’ LA GIORNALISTA STEFANIA MARINO.

Padula : mercoledì 4 giugno 2014 ore 20,00 “Concerto di primavera”

Si terrà mercoledì 4 giugno alle ore 20.00, presso l‘Aula Consiliare in Piazza Umberto I a Padula, il “Concerto di primavera”, organizzato dal Circolo Carlo Alberto 1886 in collaborazione con l’Istituto Omnicomprensivo di Padula, che vedrà la partecipazione dell’Orchestra Polifonica di fiati barocchi, tastiere e percussioni della Scuola Media di Buonabitacolo, diretta dal prof. Gaetano Pellegrino.

L’Orchestra di flauti barocchi della scuola media di Buonabitacolo è attualmente costituita da 30 giovani musicisti frequentanti le scuole superiori e da un gruppo di 50 alunni delle scuole medie. Anche se ogni anno l’organico strumentale viene rinnovato, causa il ricambio generazionale dei componenti, le varie orchestre dirette dal prof. Gaetano Pellegrino hanno tenuto oltre 300 concerti, esibendosi tra l’altro a Rimini (suonando con i “Pooh”), Firenze, Ragusa, Cosenza, Roma, Latina, Potenza, Napoli, Salerno e molti altri centri del sud Italia.

Nel 2006, lo stesso gruppo scolastico è stato selezionato dal C.S.A. per rappresentare le scuole della Campania all’inaugurazione del nuovo anno scolastico presso l’Altare della Patria di Roma, con la presenza del Presidente della Repubblica, del Ministro della Pubblica Istruzione e con numerosi ospiti musicali tra i quali Gigi D’Alessio. Nello stesso anno scolastico l’orchestra, diretta da Beppe Vessicchio, si è esibita a Napoli in piazza Plebiscito.

Il programma prevede l’esecuzione dei seguenti brani:

E. MORRICONE Il buono, il brutto e il cattivo C’era una volta il west; G. ROSSINI Cavalcata dal Guglielmo Tell La Gazza Ladra Il Barbiere di Siviglia Mosè; P. MORLACCHI Il Pastore Svizzero Solista: Elia ROMANO; W. A. MOZART Piccola Musica Notturna Sinfonia n. 40; V. MONTI Ciardas Solisti: Vincenzo BASILE Elia A. ORLANDO Elia ROMANO; AUTORI VARI Le Petit Negre The Entertainer The Pink Panther; A. GORELLI Giga; O. RESPIGHI Siciliana; H. PURCELL Hompipe; A PIAZZOLLA Libertango; N. PIOVANI La Vita è bella; G.P. REVERBERI Danza mediterranea; J. STRAUSSS. Marcia di Radetzky; M. NOVARO Inno di Mameli

L’AZALEA DELLA RICERCA

aircAnche quest’anno (11ª partecipazione consecutiva), il Circolo Carlo Alberto 1886 è stato indicato dall’AIRC come una delle duemila associazioni che, domenica 11 maggio 2014 , parteciperanno alla manifestazione nazionale

L’AZALEA DELLA RICERCA

Come ogni anno, sarà la Festa della Mamma a fare da sfondo a una delle ma- nifestazioni più amate e apprezzate da tutti  i sostenitori della ricerca.

Con un contributo associativo di 15 euro, gli oltre 20mila volontari  AIRC ti doneranno  un’azalea  contrassegnata  dal  marchio  dell’Associazione.

I volontari del Carlo Alberto, saranno presenti a Padula, nei seguenti luoghi :

PIAZZA UMBERTO I° – PIAZZA SS. ANNUNZIATA VIALE CERTOSA
PIAZZA CHIESA SANT’ALFONSO de’ LIGUORI

Il  Presidente  Felice Tierno.

SABATO 29 MARZO 2014 PRESENTAZIONE DEL LIBRO CHE RACCONTA LA STORIA DEL CARLO ALBERTO

manifesto

manifesto

COMUNICATO   STAMPA

“Una storia, tante vite”. Ultima fatica letteraria del prof. Emilio Giordano; un viaggio nel tempo per raccontare alle nuove  generazioni  le origini e  la  storia del  prestigioso  sodalizio  nato  a Padula nel 1886: il Circolo Sociale Carlo Alberto.

Sarà la splendida Certosa di San Lorenzo a Padula ad ospitare, sabato 29 marzo 2014, con inizio alle ore 16,30 nella sala Refettorio, la presentazione del libro “Una storia, tante vite” scritto dal prof. Emilio Giordano, originario di Padula, docente presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Salerno, ed attualmente consigliere del Circolo Carlo Alberto guidato dal presidente Felice Tierno.

Un percorso appassionato nella storia del Circolo, dall’Ottocento ad oggi, passando da Giovanni Camera, fondatore e primo Presidente, al giornalista Giovanni Russo, storica firma del Corriere della Sera.

Uomini e vicende che si sono incrociate negli anni, attraverso la promozione della cultura nel territorio del Vallo di Diano e che hanno lasciato segni indelebili nel la storia moderna del nostro Paese.

Copertina

Copertina

Il volume del prof. Giordano dunque, assume la caratteristica di punto fermo nella memoria storica della comunità culturale dell’intero Vallo di Diano attraverso la narrazione del rapporto simbiotico che negli anni ha assunto la vita e le singole storie dei protagonisti, tutti, all’interno della grande famiglia del Circolo Sociale Carlo Alberto. Presenzieranno all’iniziativa il sindaco di Padula, Paolo Imparato; l’assessore alla cultura della città di Padula, Tiziana Bove Ferrigno; il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Raffaele Accetta; il Consigliere regionale Donato Pica; il Sovrintendete BAP Salerno e Avel- lino, Gennaro Miccio; il dirigente scolastico Francesco Vitale; il direttore della BCC Monte Pruno, Michele Albanese; Lia Fava Guzzetta, docente Università LUMSA; il giornalista Rai Melo Freni.

L’introduzione sarà affidata al presidente Felice Tierno.

Relazioneranno sul volume del prof. Giordano il giornalista e scrittore Giuseppe D’Amico; la prof.ssa Anna Rotunno, docente al Liceo De Santis di Salerno; Michele Pinto, Senatore della Repubblica e già Ministro all’Agricoltura; Giovanni Russo, giornalista del Corriere della Sera. A moderare il dibattito sarà il direttore del quotidiano quasimezzogiorno.it, Lorenzo Peluso, Le conclusioni saranno affidate all’autore, Emilio Giordano.

Appuntamento da non perdere, sabato 29 marzo 2014, ore 16,30, sala Refettorio Certosa di San Lorenzo a Padula (SA).

sabato 22 marzo 2014 INCONTRO DI INFORMAZIONE MEDICO – SCIENTIFICA SULLE PROBLEMATICHE LEGATE ALLA PROSTATA

locandina evento

locandina evento

10 pillole di saggezza: i consigli della Società Italiana di Urologia (SIU).
Al fine di favorire una corretta prevenzione delle malattie alla prostata, la Società Italiana di Urologia ha diffuso alcune semplici regole e suggerimenti per ridurre la possibilità di contrarre una delle patologie che colpiscono questo organo.
1. bere abbondante acqua durante il giorno (almeno 1,5 – 2 l. ogni giorno) per favorire le funzioni renali e limitare il rischio di stagnazione dei liquidi nell’area prostatica;
2. alimentarsi in modo sano e corretto, prediligendo una dieta di tipo mediterraneo, ricca di vitamine e povera di grassi, sale e sostanze infiammatorie (alcoolici e superalcoolici, spezie, peperoncino), che appesantiscono il lavoro dei reni e favoriscono l’insorgenza di stati infiammatori;
3. verificare che i bambini piccoli abbiano una corretta conformazione e posizionamento degli organi genitali (testicoli in sede e glande scoperto)
4. effettuare almeno una visita urologia in ognuna delle tre fasi della vita: pubertà, età adulta e terza età;
5. prestare attenzione alla frequenza con cui si urina e rivolgersi immediatamente al medico in caso di incremento immotivato di tale frequenza o di insorgenza di bruciori o dolori durante la minzione;
6. effettuare un esame del liquido seminale se si desidera avere un figlio: spesso infatti, se si riscontrano delle alterazioni, si possono prevenire patologie altrimenti dannose per il nascituro;
7. prestare attenzione ad eventuali involontarie perdite di urina e consultare un medico qualora accada;
8. consultare immediatamente un urologo se si trovano tracce di sangue nelle urine;
9. dopo i 45 anni effettuare almeno un esame del sangue all’anno per verificare i livelli di PSA e di testosterone, le cui concentrazioni nel sangue possono essere indice di patologie anche gravi;
10. condurre un’attività sessuale sana e regolare.

 

PADULA 8 MARZO 2014 – IL RIFUGIO DEGLI INCAPACI

 

Manifesto_Nell’ambito della campagna di attività culturali promossa per il 2014 dall’Assessorato alla Cultura, al Turismo e allo Spettacolo della Città di Padula, rientra un evento dedicato al tema “Donne e Violenza” in programma il prossimo 8 marzo, a partire dalle ore 17:00, presso l’Aula Consiliare ubicata in Piazza Umberto I aPadula.
L’incontro culturale, in collaborazione con il Circolo socio – culturale “Carlo Alberto 1886” e l’Associazione “La tua solidarietà”, è volto a sostenere la campagna internazionale della giornata dedicata alla donna per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo.
In occasione di tale evento, sarà presentato il volume “Lo scettro del re” alla  presenza della sua autrice, drammaturga e regista teatrale la Dott.ssa Rosanna Filomena, giovane scrittrice di Nova Siri.
Il libro, “Lo scettro del re”, di prossima pubblicazione e che sarà presentato a Padula in anteprima nazionale, contiene quattro piéces, in cui l’autrice approfondisce, esamina, scardina lo stesso problema, quello della violenza contro le donne nelle sue varie manifestazioni.
Il programma della giornata prevede la partecipazione anche di vari ospiti, tra questi la Presidente della Commissione delle Pari Opportunità della Regione Campania Dott.ssa Francesca Beneduce, la Consigliera di Parità della Regione Basilicata Dott.ssa Maria Anna Fanelli, l’Assessore alle Pari Opportunità della Provincia di Salerno Dott.ssa Pina Esposito e la lettura interpretativa di alcuni pezzi tratti dalle quattro storie del libro a cura di alcuni giovani attori afferenti ad Associazioni teatrali del territorio.
I brani letti e gli interventi saranno arricchiti da intermezzi musicali a cura del Maestro Antonio Ciminoe del Maestro Francesco Langone oltre che da commenti di esperti del settore con esperienze e formazione diverse.

articolo tratto da “ondanews”- redazione – 

 

30 novembre presentazione del libro “Protagonisti della nostra vita” di Benedetto Cava

La copertina del libro

La copertina del libro

Sabato 30 novembre, il “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886” di Padula, in collaborazione con la “Compagnia Eduardo” di Sala Consilina, presenta, alle ore 18.00, presso la sede del circolo, il libro “Protagonisti della nostra vita” del giornalista e scrittore Benedetto Cava di Sala Consilina.
Interverranno, tra gli altri, Felice Tierno, Presidente del “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886” di Padula; Luciano Lupo, Docente di Storia e Filosofia del Liceo Classico “M. T. Cicerone” di Sala Consilina; Rocco Colombo, direttore editoriale di OndaNews e Dirigente dell’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano; Benedetto Cava, autore del libro.
Modera l’incontro il giornalista Pietro Cusati.
Durante l’incontro è prevista la lettura di brani e poesie a cura della “Compagnia Eduardo”.